logo hodine

Pagoda di Thay: Destinazione spirituale attraente

Durante un tuo viaggio ad Hanoi vuoi scoprire più in dettaglio la cultura vietnamita e i punti salienti della capitale ma non sai ancora cosa visitare? Una visita alla pagoda di Thay ti potrà aiutare a trovare ciò che cerchi.

La visita della pagoda di Thay offre certamente una grande conoscenza sul credo religioso e sulle pratiche del buddismo locale, oltre alla possibilità di ammirare l’architettura della pagoda e dei suoi paesaggi circostanti, formati da montagne e caverne.

La pagoda di Thay è a circa 19 km da Hanoi. Per raggiungere la pagoda, dirigiti a sud-ovest di Hanoi sulla strada Lang-Hoa Lac.

In mezzo a maestose montagne e colline, la pagoda possiede un'atmosfera calma e tranquilla. Situata ai piedi della montagna di Sai Son nel villaggio di Thuy Khe, distretto di Quoc Oai, la Pagoda di Thay è uno dei luoghi più attraenti di Hanoi. L'area circostante presenta 16 colline sporgenti dal terreno agricolo, paragonate al corpo di un drago che sporge dal mare. La collina più grande è considerata la testa e qui si trova la pagoda di Thay risalente al XI secolo. Sarai accolto da uno splendido laghetto (Lago del Drago) con due ponti costruiti nel 1602 e un palcoscenico per spettacoli di marionette sull'acqua, una delle forme di arte più antiche del Vietnam. Alla fine del lago si trova l'edificio principale del tempio, dedicato a un monaco chiamato Tu Dao Hanh.

Secondo la leggenda la pagoda fu costruita nell'undicesimo secolo sotto la dinastia Ly per adorare il Buddha e il monaco Tu Dao Hanh che era ben noto per la sua umiltà e generosità verso i poveri. Il monaco inventò anche lo spettacolo di marionette sull'acqua per rappresentare la vita della popolazione rurale. Questa forma di arte diventò popolare a livello nazionale.

La Pagoda di Thay con la bellezza dei paesaggi naturali e dei valori storico - culturali crea davvero una particolare attrazione turistica ad Hanoi. Nello spettacolare scenario montuoso di Sai Son, la Pagoda di Thay offrirà sicuramente ai turisti impressioni memorabili.

La pagoda di Thay è composta da tre edifici paralleli, tra cui la pagoda di Ha (in basso), la pagoda di Trung (in mezzo) e la pagoda di Thuong (in alto). La Pagoda di Thay si trova in uno spazio arioso con molti laghi e numerosi fiori che sbocciano. La pagoda conserva anche una casa sulla superficie dell'acqua chiamata "Nhat Tien Kieu" (“il ponte che dà il benvenuto al sole”) con vista sul tempio di Tam Phu e sul Ponte "Nguyet Tien Kieu" (“il ponte che accoglie la luna”). La pagoda di Ha è il luogo di adorazione di buddisti così come il luogo dove si ricevono insegnamenti religiosi da parte dei monaci; nel frattempo nella pagoda di Trung vengono venerati i Tre Gioielli. La più grande pagoda è la pagoda di Thuong - dove si trovano tre statue del monaco Tu Dao Hanh. Scoprire la Pagoda di Thay è una delle cose più indimenticabili da fare ad Hanoi.

Nel mezzo della pagoda di Trung c’è un santuario enorme decorato estremamente affascinante. Qui si trova la statua del Maestro Zen sul trono d'oro del loto. La pagoda adora anche i genitori del monaco Tu Dao Hanh, con statue del Sig. Tu Vinh e della Sig.ra Tang Thi Loan insieme alle due statue dei loro amici intimi – il Maestro Zen Minh Khong e il Maestro Giac Hai.

Una delle caratteristiche uniche che rendono la Pagoda di Thay molto famosa rispetto ad altre pagode di Hanoi è l'immenso spazio circondato da paesaggi tranquilli della pagoda. Salendo sul monte Thay, i turisti metteranno piede nella Pagoda Cao, luogo dove il Maestro Tu Dao Hanh ha iniziato il suo percorso spirituale, e scopriranno anche la caverna Cac Co.

In particolare, la Pagoda di Thay attira anche i turisti grazie al suo festival unico. La festa tradizionale della pagoda di Thay è tenuta annualmente dal quinto all'ottavo giorno del terzo mese del calendario lunare, e include numerosi rituali come il lavaggio della statua. Nei giorni del festival, i locali e i turisti hanno l'opportunità di contemplare spettacoli di marionette sull'acqua e numerosi giochi. I Buddisti insieme ai turisti che visitano la pagoda creano una vivace festa.

Immergendosi nel calmo scenario e nello spazio tranquillo della pagoda, i turisti troveranno sicuramente momenti speciali, dimenticandosi anche del rumore e del trambusto della vita urbana. Lo spettacolare scenario naturale e la vivida leggenda del Maestro Zen Tu Dao Hanh hanno reso la pagoda di Thay un’interessante attrazione turistica, e per questo motivo, una visita della pagoda di Thay ti porterà ad esperienze indimenticabili.

 

14/08/2018 | Da Admin


Commenti


Lascia un commento

I tunnel famosi del Vietnam

I tunnel famosi del Vietnam

Facendo un viaggio dei tunnel del Vietnam, si avrà un’opportunità di sperimentare la vita e di assaggiare i cibi degli abitanti vivente i tunnel del Vietnam in passato.

17/09/2018 | Da Admin

Le feste tradizionali del Vietnam secondo il calendario lunare

Le feste tradizionali del Vietnam secondo il calendario lunare

Le feste tradizionali sono parte indispensabile della vita quotidiana degli abitanti di tutti i Paesi del mondo, tra cui il Vietnam. Riguardano tutte le classi sociali, sia in aree urbane che rurali e rappresentano la lunga storia e la ricca cultura del Vietnam.

14/08/2018 | Da Admin

Musei famosi ad Hanoi: i ricordi storici

Musei famosi ad Hanoi: i ricordi storici

Quando fate un viaggio in Vietnam, volete sapere il processo di costruzione e lo sviluppo del quello paese? Quindi, venite ai musei in cui mostrano i documenti, gli oggetti preziosi legati ai settori: la storia, la cultura del paese e oppure il periodo storico. Viaggio in Vietnam, non solo per vedere le cose nuove ma anche per studiare e migliorare alle vostre conoscenze.

14/08/2018 | Da Admin

Hoian: luoghi pittoresci ed esperienze preziose

Hoian: luoghi pittoresci ed esperienze preziose

Mettendo in evidenza il centro del Vietnam, il quartiere vecchio di Hoi An è un quadro pittoresco, pieno di vita e colori. Oltre al valore culturale conservato tramite le diverse architetture, Hoi An conserva ancora un patrimonio culturale immateriale enorme. La vita quotidiana degli abitanti con le abitudini, le credenze, l’arte popolare, le feste culturali, i paesaggi naturali mozzafiato e le loro specialità rendono Hoi An sempre più attraente ai turisti nel mondo.

14/08/2018 | Da Admin

logo hodine